Ascoli Piceno

Fondata dai Piceni, di cui conserva memoria nel nome,  venne conquistata dai Romani nel 268 a.C. Il Teatro e  la Porta Gemina sono alcuni degli importanti resti  risalenti a questo periodo al quale si deve l’impianto  urbanistico su cui la città si è sviluppata nei secoli  successivi. Edificata alla confluenza di due fiumi, il  Tronto e il Castellano, la città di Ascoli vanta una delle  piazze più belle d’Italia, Piazza del Popolo, e un centro  storico dal raro fascino, caratterizzato dal travertino e  dai tanti edifici in stile romanico.