Amandola

Il centro del paese è costituito da Piazza Risorgimento  delimitata da Porta San Giacomo, dal lungo porticato  del palazzo municipale e dalla chiesa di S. Agostino  dedicata al Beato Antonio, patrono della città.  Costituitasi libero comune nel 1248, dall’unione dei  castelli di Agello, Leone e Marrubione, Amandola  conserva ancora tracce preziose del suo passato nelle  numerose chiese presenti nel territorio.