La montagna

Il fiume Tenna nasce nel cuore del Parco Nazionale  dei Monti Sibillini e nel suo scorrere crea le suggestive  Gole dell’Infernaccio. Dal Monte Sibilla, e dalla  misteriosa figura femminile che sembra albergare nel  suo antro, prende il nome questa catena appenninica  situata tra le Marche e l’Umbria. Il Monte Vettore, con  i suoi 2.476 m., rappresenta la vetta più alta nei pressi  della quale si trova il Lago di Pilato, d’origine glaciale.  Solo nelle sue acque vive un piccolo gamberetto  invertebrato: il Chirocefalo del Marchesoni.